Le finalità

Esistono centinaia di gruppi teatrali giovanili. Esistono per fare amicizia, stare insieme, fare festa, ma soprattutto per salvare la fantasia, potenziare la creatività, ritrovare l’immagine di noi stessi.

I giovani vogliono vivere da creativi!
Anche noi la pensiamo così: vogliamo un teatro povero, essenziale, dove la persona viene privilegiata e con essa la comunicazione, i rapporti, il lavorare insieme, in gruppo.
Vogliamo un teatro dei giovani per i giovani, un teatro dal volto umano. Noi l’abbiamo trovato nella figura del Clown.

Finalità associative
1. Promuovere il teatro-clown come mezzo educativo, pedagogico e terapeutico, a favore di soggetti in condizioni di obiettivo disagio, connesso a situazioni psico-fisiche particolarmente invalidanti, a situazioni di devianza, di degrado o grave disagio economico-familiare o di emarginazione sociale, comunque certificati dai servizi pubblici competenti.

2. Sostenere iniziative socio-educative di recupero attraverso il teatro, promuovendo ed organizzando seminari e corsi di clownerie ai soggetti svantaggiati sopra richiamati.

3. Attivare forme di accoglienza, di sostegno psicologico o riabilitativo presso strutture destinate allo scopo.

4. Promuovere e sostenere esperienze di gruppi famiglia aperti all’accoglienza.

5. Promuovere lo studio e la realizzazione di progetti di cooperazione internazionale limitatamente agli aiuti umanitari in appoggio alle comunità missionarie presenti nel mondo ed in collaborazione con le autorità locali.

6. Preparare e inviare tecnici o personale cooperante per la realizzazione dei suddetti progetti di sviluppo.

7. Svolgere attività di informazione e di sensibilizzazione in Italia per promuovere l’educazione allo sviluppo rivolta, in modo particolare, ai giovani.

8. Collaborare con persone, gruppi, enti pubblici e privati, enti locali e istituti universitari per lo svolgimento dei suddetti indirizzi operativi.

Navigation

My Cart

Close
Viewed

Recently Viewed

Close

Quickview

Close

Categories